Home | Standard di Razza

Standard di Razza

 

Standard di razza del cavallo criollo


CONFORMAZIONE: Corpo robusto,muscoloso e armonioso.

PESO MEDIO: Da 400 a 500 kg.

MANTELLI: Sono tutti ammessi ad eccezione dell'appaloosa (e del tobiano solo per l'Argentina), cercando di eliminare quei soggetti con una avanzata tendenza alla depigmentazione ed all'albinismo.

ALTEZZA AL GARRESE: L'altezza ideale e di 144 cm con delle fluttuazioni che vanno da 140 cm a 148 cm per i maschi possono essere accettati eccezionalmente, dopo valutazione da parte una commissione esaminatrice, soggetti di 150 cm ma mai sotto i 138 cm. Per le femmine si considera 2 cm in meno del parametro dei maschi.

CIRCONFERENZA TORACICA: Ideale per i maschi 178 cm e 180 cm per le femmine.

CIRCONFERENZA DELLO STINCO: Ideale 19 cm per i maschi e 18 cm per le femmine.

N.B.: Le fluttuazione delle diverse misure devono rispettare in modo armonico le diverse stazze.

TESTA: Profilo fronto-nasale rettilineo o leggermente convesso. Nel suo insieme corta, leggera, con base ampia e vertice fine. La testa deve denotare la purezza razziale, il carattere e la naturale differenza fra maschi e femmine.

FRONTE: Ampia e piuttosto piatta.

GUANCE: Ben delineate e ben separate tra loro.

OCCHI: Grandi, limpidi, vivaci ed espressivi, palpebre sottili.

ORECCHIE: Piccole, larghe alla base, ben divise e parallele.

NARICI: Di misura media.

COLLO: Di lunghezza e flessibilità sufficienti. Ben muscolato nella sua inserzione con la testa. Leggermente convesso nella linea dorsale e rettilineo nella linea ventrale. L'attaccatura forma quasi un angolo retto con la spalla.

CRINIERA: Lunga e densamente popolata di crini.

TRONCO: Visto di lato molto profondo e visto frontalmente di forma ovale.

DORSO: Di lunghezza media, forte, largo e muscoloso verso il lombo. Soavemente unito al garrese e al lombo formando una corretta linea dorsale.

GARRESE: Obliquo e fino, mediamente pronunciato, muscoloso, lungo e ben attaccato.

PETTO: Mediamente largo, muscoloso e ben discendente. Lo sterno si trova approssimativamente a metà della linea del garrese.

COSTATO: Profondo, regolarmente convesso, coste arcuate, lunghe e ben ravvicinate.

LOMBO: Corto, largo, muscoloso, forte, ben attaccato al dorso e alla groppa con i quali dovrà mantenere una armonia nel suo insieme.

FIANCHI: Profondi e pieni, linea inferiore retta.

GROPPA: Lunga e muscolosa, di media larghezza e leggermente inclinata. Se vista posteriormente, rotondeggiante, senza protuberanze ossee e depressioni visibili.

COSCIA: Larga, tonda e liscia.

CODA: Ben inserita ed elegantemente attaccata, di tronco breve, deve continuare sinuosamente con la linea superiore della groppa con una attaccatura piuttosto bassa, lunga e densamente popolata di crini.

BARBETTE: Di media lunghezza nella parte posteriore del nodello.

 

Arti Anteriori


SPALLA: Lunga, inclinata e ben muscolosa.

BRACCIO: Lungo, muscoloso e ben orientato.

AVAMBRACCIO: Lungo, ampio e forte.

GINOCCHIO: Diritto, ampio e asciutto.

STINCO: Corto ampio e asciutto.

TENDINI: Fini, forti e ben delineati.

NODELLO: Ampio, diritto, asciutto e forte.

PASTORALE: Di media Lunghezza, obliquo (più o meno 45 gradi),asciutto e forte.

 

Arti Posteriori

NATICA: Piena, profonda e muscolosa.

GRASELLA: Ampia, forte e sporgente.

GAMBA: Lunga, larga e muscolosa.

GARRETTI: Diritti, profondi, ampi, asciutti e lisci.

STINCO: Corto, largo, tendini ben marcati.

NODELLO: Ampio, forte e liscio.

PASTORALE: Media lunghezza, obliquo (più o meno 50 gradi), asciutto e forte.

 

Andature

PASSO: Veloce e molto sciolto.

TROTTO: Elastico ad azione bassa.

GALOPPO: Vigoroso, sciolto, con buon equilibrio.

TEMPERAMENTO: Brioso, generoso e dotato di grande coraggio.

Mantelli e Colori del Cavallo Criollo